News

Il bosco secolare di Sant’Antonio

Il Bosco Secolare di Sant'Antonio regala straordinarie faggete molto vecchie, un vero e proprio spettacolo naturalistico per appassionati e fotografi

Il Bosco secolare di Sant’Antonio è considerato uno tra i più belli d’Abruzzo, luogo anticamente considerato sacro e dedicato a Giove.

Un incredibile scenario di faggi secolari che si estende per circa 17 ettari tra la dorsale del Monte Pizzalto e il Monte Rotella.

Bosco Secolare di Sant'Antonio
Bosco Secolare di Sant’Antonio

Alcune delle faggete presentano delle forme piuttosto bizzarre, ma il bosco è popolato anche da Peonie, primule, genziane e la rara orchidea Epipactis Purpurata. Troviamo poi il Pero Selvatico, il Ciliego, il Carpine nero e i Tasso.

Un vero e proprio luogo incantato punto di inizio di molte escursioni sia in estate che in inverno, quando specie nella stagione fredda è luogo di incontro per chi pratica lo sci di fondo.