News

Appennino, risveglio da brividi: -22,6°C Piani di Pezza, -22,2°C Marsia

Risveglio da brividi questa mattina in Appennino, toccati i -22.6°C ai Piani di Pezza e i -20.6 a Campo Felice

Un vero e proprio risveglio da brividi questa mattina in Appennino con le temperature che sono tornate a scendere diversi gradi al di sotto dello zero, a causa delle condizioni del tempo che sono migliorate nella notte e hanno consentito all’inversione termica di lavorare egregiamente.

Questa mattina si registrano dette temperature minime davvero notevoli in particolare in Abruzzo, dove le stazioni meteorologiche di AQ Caput Frigoris hanno fatto segnare del valori al di sotto dei -20°C.

Il valore di temperatura più basso è da attribuire ai Piani di Pezza dove la colonnina di mercurio si è portata sui -22.6°C.

Temperature da brividi nella notte, Piani di Pezza fa segnare un -22.6°C
Temperature da brividi nella notte, Piani di Pezza fa segnare un -22.6°C

Gelido anche Campo Felice, stazione impianti, dove attualmente si riscontrano -20.6°C, e rocca di Mezzo con i suoi -18.6°C.

La stazione meteorologica di Meteo Abruzzo ha invece fatto segnare un -22.2°C a Marsia, altra località che insieme a Piani di Pezza, Campo felice e Rocca di Mezzo è molto conosciuta per i valori di temperatura minima che riesce a raggiungere.

Ma il gelo è giunto anche in città e ad esempio a L’Aquila si sfiorano i -10°C, ad esempio a L’Aquila Ovest il valore di temperatura minimo raggiunto è di -8.1°C. A Tagliacozzo sono stati toccati i -10°C.

A Capracotta in Molise, dati stazione Meteo Capracotta/Neve Appennino, il valore di temperatura minimo raggiunto è stato di -6.4°C.

Nelle prossime ore i valori torneranno ad aumentare specialmente nelle massime, mentre le temperature minime si faranno sentire anche nel corso della prossima nottata.