News

Appennino meridionale, freddo e neve dalla Puglia alla Campania fino alla Basilicata e ai monti della Calabria. Il bollettino della Protezione Civile

Freddo e neve anche sull'Appennino meridionale nelle prossime ore. Il Bollettino della Protezione Civile

La Protezione civile della Campania ha diramato un allerta meteo su tutto il territorio regionale a partire dalle ore 20 di giovedì 24 gennaio fino alla stessa ora di venerdì 25. E’ previsto un brusco calo delle temperature, soprattutto tra i Monti Dauni il Sannio e l’Irpinia, con nevicate a quote superiori ai 400-500 metri. Al momento piove un po ovunque con raffiche di vento che a partire dalla tarda serata di oggi inizieranno a girare da est con conseguente abbassamento delle temperature e le prime nevicate, abbondanti al di sopra dei 700 metri. Intanto già durante la notte alcune zone dell’Alta Irpinia sono state interessate dalla neve che continuerà a cadere nella giornata di venerdì e in parte in quella di sabato. Precipitazioni nevose sono attese anche sul Gargano e in provincia di Potenza. Temperature in picchiata e rischio gelate anche in pianura.