GalleryNews

Appennino innevato da nord a sud, bianco risveglio ovunque

Sfoglia la Gallery

Tutto l'Appennino si tinge di bianco e questa mattina ci offre uno spettacolo davvero sensazionale, da nord a Sud. Ecco lo scenario dalle webcam.

Appennino innevato, è un bianco risveglio ovunque

L’Appennino si sveglia con la neve. Da nord a sud, dall’Emilia alla Calabria, quello odierno è un risveglio innevato, dalle caratteristiche prettamente invernali. D’alta parte era questo lo scenario prefissato nei giorni scorsi, sia perché sull’Italia è giunto un nucleo d’aria gelida da est, sia per la risalita verso nord di una forte perturbazione afro-mediterranea responsabile dell’intensa ondata di maltempo che nel corso della giornata colpirà l’estremo Meridione e le regioni del medio Adriatico. Perturbazione che è tuttavia accompagnata da correnti d’aria più mite, ragion per cui è atteso un graduale innalzamento non solo delle temperature ma, naturalmente, anche della quota neve, che sull’Appennino meridionale si sta già attestando al di sopra dei 1000-1200 metri.  Neve che nella notte è tornata a cadere debole, o al più moderata, anche sui rilievi del Centro; imbiancate quasi tutte le località di medio-alta quota, anche se per il momento la fenomenologia non si presenta particolarmente rilevante.

Mentre scriviamo sta nevicando a Prati Di Tivo, ove l’accumulo cresce a vista d’occhio. Neve nella notte anche ad Ovindoli, Campo Felice e Campo Imperatore, ma anche in questo caso non accumuli esigui. Fiocchi a bassa quota sull’Appennino settentrionale, ove si sta ancora facendo sentire il nucleo artico giunto negli ultimi giorni; qui nevicherà fino in collina, poi dal pomeriggio il limite della quota neve tenderà ad alzarsi a partire dal settore romagnolo (attenzione a possibili nevicate fino in pianura sull’ovest dell’Emilia). In giornata le precipitazioni si andranno via via intensificando sul medio Adiatico e sull’area jonica tra Sicilia e Calabria, con neve sui rispettivi rilievi oltre i 1200-1400 metri. Qui i fenomeni nevosi risulteranno, tuttavia, assai copiosi.