News

Appennino, si intensifica il freddo: Campo Felice sfiora i -8°C, Piani di Pezza -7°C

Si intensifica il freddo da inversione sull'Appennino: Campo Felice scende fino a -7,6°C, l'Altopiano delle Cinque Miglia tocca i -5,4°C, -7°C Piani di Pezza.

Freddo in intensificazione, Campo Felice sfiora i -8°C

Continua ad intensificarsi giorno dopo giorno il freddo da inversione nelle piane d’alta quota dell’Appennino centrale. Una condizione questa favorita anche e soprattutto dalla presenza di un vasto campo di alta pressione che permette ai valori termici di spingersi notevolmente al di sotto dello zero specie nel corso delle ore notturne, grazie all’assenza di vento e alla presenza di cieli generalmente sereni. Queste sono le condizioni che, soprattutto durante la stagione invernale, possono favorire temperatur minime assolutamente da record per alcune località appenniniche d’alta quota (basti pensare, ad esempio, a Piani di Pezza, o allo stesso Campo Felice).

Mentre in pieno giorno il clima si presenta ancora tutto sommato gradevole, di notte e al primo mattino l’aria si sta facendo via via sempre più “frizzantina”. Campo Felice, questa mattina, ha sfiorato una temperatura minima di -8°C, attestandosi sui -7,6°C. Segue Piani di PEzza con -7°C, immediatamente seguiti dall’Altopiano delle Cinque, ove la colonnina di mercurio si è fermata a -5,4°C.

Altri valori dalle stazioni di AQ Caput Frigoris: Rifugio Franchetti -2,1°C, Campo Imperatore -0,6°C, L’Aquila -1,3°C, Navelli -1,2°C, Passo Godi -1,8°C, Rocca di Mezzo -2,6°C, Rocca di Mezzo (Terranera) -1,6°C, Santo Stefano di Sessanio -0,7°C.

Campo Felice
L’alba di oggi a Campo Imperatore

Per quel che concerne la situazione relativa al tempo, non ci aspettiamo variazioni importanti nell’arco dell’intera settimana, grazie alla presenza di un coriaceo blocco anticiclonico che nei giorni a venire tenderà a consolidarsi ancor di più, portando cieli sereni ovunque. Solo nel week end dovrebbe materializzarsi un cambiamento dello scenario meteorologico, con l’arrivo di una perturbazione atlantica che dovrebbe riportare un pò di pioggia soprattutto al Nord e sulle regioni centrali.