News

Appennino, bianco risveglio anche sulla Sila

Vortice di bassa pressione in azione sull'Italia; ancora maltempo con temporali al Centro Sud, nella notte torna è tornata la neve in quota anche sulla Sila.

L’Italia è completamente dominata da un vortice di bassa pressione in quota responsabile dei forti temporali che da giorni stanno interessando le regioni centro-meridionali e parte di quelle settentrionali. Mentre sulle Alpi continua a nevicare senza sosta, sul resto della Penisola pioggia e grandine la stanno facendo da padroni, in una fase della Primavera che sta mostrando tutto il suo volto fresco ed instabile (seppur non c’è da rimanere stupidi…).

In questi ultimi giorni è tornata la neve anche sull’Appennino centrale, in particolar modo ad alta quota, con buoni accumuli soprattutto a Campo Imperatore e qualche spruzzata pure sul Terminillo e sui monti Ernici. Stanotte imbiancate anche le alte quote della Sila, soprattutto intorno a 1500 metri, con una leggera imbiancata anche intorno ai 1400 metri, come ci mostra la webcam installata sugli impanti di Lorica.