Altopiano delle Rocche: dopo la neve spuntano i bellissimi Narcisi

Esplodono i colori sull'Altopiano delle Rocche in vista della Festa del Narciso; dopo la neve, infatti, spuntano i bellissimi narcisi.

L’arrivo della Primavera ha portato una vera e propria esplosione di profumi e colori in tutta la dorsale appenninica. Nell’Altopiano delle Rocche, infatti, sono spuntati i primi narcisi dopo la neve che qui ha resistito fino al mese di Aprile, dopo un Inverno nevoso e particolarmente rigido. La foto in allegato (scattata da Vincenzo Maria Lucantonio) ci mostra la fioritura di questi bellissimi e profumatissimi fiori ed è stata scattata nella giornata di lunedì 15 Maggio in località Le Prata.

Questo evento è atteso da tutti gli abitanti dei comuni dell’altopiano in vista della tradizionale Festa del Narciso, che ogni anno richiama a se un numero estremamente elevato di turisti e visitatori. Giunta alla sua 71esima edizione, la Festa del Narciso si terrà il prossimo 28 Maggio a Rocca di Mezzo, in provincia di L’Aquila. Questa festa trae le sue origini nell’immediato secondo dopoguerra, molto probabilmente in seguito ai racconti degli emigrati in California, ove già da diverso tempo si svolgeva una vera e propria “sfilata di rose” nella città di Pasadena.

I narcisi sono dei fiori estremamente affascinanti che riempiono le apposite reti montate sulle strutture dei carri allegorici allestiti da ogni paese dell’altopiano; si tratta di un’operazione che richiede un lavoro certosino che dura l’intera nottata precedente alla sfilata, e alla quale chiunque può partecipare.

I fiori vengono raccolti nei giorni precedenti alla festa. Una curiosità: complice anche il clima particolarmente altalenante che da diverso tempo sta interessando il nostro Paese, negli ultimi anni i narcisi non erano stati sufficienti all’allestimento di tutti i carri in concorso, o quanto meno fino all’edizione appena trascorsa.

Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Whatsapp

Commenti