News

Abruzzo: mamma Orsa investita, il cucciolo la veglia tutta la notte di Natale

Mamma Orsa perde la vita investita in Abruzzo, un suo cucciolo la sorveglia tutta la notte

A margine della Protezione esterna del Parco Nazionale d’Abruzzo, nel comune di Castel di Sangro, intorno alle 21:00 di ieri sera un’orsa è stata investita mentre attraversava la strada.

Le ferite riportate, purtroppo molto gravi, non hanno lasciato scampo all’animale che purtroppo ha perso la vita. Inutili i soccorsi.

Un suo cucciolo, però, l’ha sorvegliata tutta la notte e non accettava l’idea di distaccarsi dalla sua mamma. Neppure al momento dell’arrivo dei Guardiaparco, che dopo un primo momento di stupore hanno dovuto pensare a come accudire l’orsetto.

Con una nota il parco ha effettuato una raccomandazione:

“Chiediamo a tutti di fare attenzione in questi giorni di festa e di intenso traffico perché”, si legge in una nota del parco, “per qualche giorno, il cucciolo continuerà a cercare, in quel posto, la mamma. Il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, il Parco Nazionale della Maiella, la Riserva del Genzana e i Carabinieri Forestali, opereranno, con proprio personale, con dei turni notturni e diurni per tutelare l’incolumità del cucciolo e delle persone. L’orsa sarà sottoposta nei prossimi giorni a necroscopia di cui daremo notizia”.