Gallery

L’Appennino centro-meridionale inizia il nuovo anno sotto la neve

Sfoglia la Gallery

L'Appennino centro-meridionale apre il nuovo anno sotto la neve; imbiancate buona parte delle principali località di medio-alta quota, fin giù in Calabria.

L’Appennino centro-meridionale apre il nuovo anno sotto la neve, dopo i fenomeni di ieri causati da un’irruzione d’aria fredda dai vicini Balcani. Per gran parte della giornata di ieri è nevicato a tratti anche moderatamente su quasi tutta la dorsale, fin giù alla Calabria, ove in quota si registra un discreto accumulo.

Neve che ha poi insistito, a tratti, anche durante la notte, con i fenomeni che tuttavia sono andati progressivamente indebolendosi, fino a scemare pressoché totalmente. E’ nevicato con una certa consistenza soprattutto sull’Appennino molisano e su quello calabro-lucano, in quest’ultimo con imbiancante fin verso i 900 metri di quota.